Ernesto Orrico

Attore, regista e autore teatrale

Ernesto Orrico in “Va pensiero” del Teatro delle Albe

foto Silvia Lelli

Va pensiero

di Marco Martinelli

ideazione e regia Marco Martinelli e Ermanna Montanari

 

in scena 

Ermanna Montanari, Alessandro Argnani, Salvatore Caruso, Tonia Garante, Roberto Magnani, Mirella Mastronardi, Ernesto Orrico, Gianni Parmiani, Laura Redaelli, Alessandro Renda 

 

con la partecipazione del Coro lirico Alessandro Bonci di Cesena nell’esecuzione di alcuni brani dalle opere di Giuseppe Verdi

per le repliche di Milano e Bergamo, sostituito dal coro “Gli Harmonici” di Bergamo diretto dal Maestro Fabio Alberti

 

arrangiamento e adattamenti musicali, accompagnatore e maestro del coro Stefano Nanni

 

incursioni sceniche Fagio, Luca Pagliano

scene Edoardo Sanchi

costumi Giada Masi

disegno luci Fabio Sajiz

musiche originali Marco Olivieri

suono Marco Olivieri, Fagio

consulenza musicale Gerardo Guccini

editing video Alessandro Renda

assistente alle scene Carla Conti Guglia

tecnico luci Luca Pagliano

macchinista Danilo Maniscalco

elementi di scena realizzati dalla squadra tecnica del Teatro delle Albe Alessandro Bonoli, Fabio Ceroni, Enrico Isola, Danilo Maniscalco, Dennis Masotti

direzione tecnica Fagio

sartoria Laura Graziani Alta Moda

capi vintage A.N.G.E.L.O.

fotografie dello spettacolo Silvia Lelli

ufficio stampa Rosalba Ruggeri, Alessandro Fogli, Silvia Pacciarini

organizzazione e promozione Silvia Pagliano, Francesca Venturi

 produzione Emilia Romagna Teatro Fondazione e Teatro delle Albe / Ravenna Teatro

 

date:

Teatro dell’Elfo, Milano

dal: 9 gennaio 2018
al: 14 gennaio 2018

Creberg Teatro, Bergamo

dal: 18 gennaio 2018
al: 21 gennaio 2018

Arena del Sole, Bologna

dal: 22 febbraio 2018
al: 25 febbraio 2018

Teatro Bonci, Cesena

dal: 1 marzo 2018
al: 4 marzo 2018

Teatro Comunale Ferrara

dal: 23 marzo 2018
al: 25 marzo 2018

 

Tag:, , , , ,

Postato in Senza categoria and teatro da admin il dicembre 30th, 2017 alle 08:01.

Aggiungi un commento

I commenti sono chiusi.